fbpx

La rivincita di Ilaria, vaccino contro invidia e ignoranza

Oltre 400 persone a Villa Ponti per la serata che Ambrosetti ha dedicato alla scienziata e alla sua persecuzione giudiziaria

Oltre due anni di calvario, di fango mediatico e di esilio volontario. Negli Stati Uniti, dove la sua fama l’ha preceduta, aprendole porte prestigiose e incarichi di altissimo livello. La vicenda di Ilaria Capua, virologa ed ex parlamentare sottoposta ad una persecuzione giudizaria e giornalistica velenosa quanto infondata grida ancora oggi vendetta. Se n’è parlato a Villa Ponti, con ospiti quali Ferruccio De Bortoli, Mario Monti, Carlo Nordio, Silvio Garattini, ospiti di Alfredo Ambrosetti. In prima linea, lei: la scienziata. Coraggiosa, ammaccata, professionalmente ammirata. E, purtroppo per lei, molto invidiata.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.