fbpx

Mensa dei Poveri, Tomassini: “Schifato ma non stupito”

Lo storico Senatore, che da tempo ha lasciato Forza Italia, analizza a distanza la bufera giudiziaria e i suoi effetti su scala provinciale

“Ho letto alcune accuse molto gravi, ma che non mi stupiscono perché certi personaggi sono chiacchierati da tempo. E ne ho lette altre, meno gravi, che spero non vengano confuse con le prime”. Antonio Tomassini, storico esponente politico, a lungo Senatore di Forza Italia, riflette sul terremoto giudiziario che ha decapitato i vertici varesini del partito di Berlusconi e auspica un radicale cambio di passo: “Gli azzurri – dice – devono tornare tra la gente”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.