La storia di Leone da perego

L'arcivescovo di Milano più legato al potere che al popolo

Fece costruire la sua dimora estiva nel cuore di Legnano. Abitazione nata dalle ceneri del castello Cotta. Il palazzo era diviso in tre parti: del porporato, oggi sede di manifestazioni, di Ottone Visconti e la stalla ora cinema sala ratti. Leone da perego muore nel 1257 . La sua salma viene sepolta nella chiesa di sant’ambrogio, ma scompare e poi è mistero.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.