Nuovi etilometri per fermare le stragi

Donati oggi dalla famiglia Ambrosetti alla Polizia di Varese due etilometri di ultima generazione, per contribuire alla lotta alle stragi del sabato sera

Due nuovi etilometri per la Polizia di Varese, per contribuire a fermare le stragi del sabato sera. A donarli è la famiglia Ambrosetti, nota per il Forum di Cernobbio, che ogni anno raduna politici ed economisti da tutto il mondo. La consegna dei due nuovissimi strumenti, più maneggevoli ed efficaci rispetto a quelli di precedente generazione, è avvenuta questa mattina davanti alla Questura di Varese.

Le nuove dotazioni saranno subito disponibili a bordo delle volanti della Polizia: si tratta di strumenti evoluti simili a un tablet che consentono di effettuare una prova alcolemica in pochissimo tempo e di stampare i risultati della eventuale presenza di alcol nel sangue attraverso uno scontrino, che potrà essere allegato ai verbali.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.