fbpx

Dacia dell’emergenza, gli auspici di Gardelli

Il dirigente del Comune di Varese racconta di cosa si occuperanno gli uffici che troveranno spazio nella palazzina intitolata a Zamberletti e Furia

Analisi del rischio, formazione degli operatori, studio del territorio e delle normative legate a sicurezza e prevenzione. Sono alcuni dei compiti che verranno svolti dagli uffici comunali che stanno per traslocare nella cosiddetta Dacia di Villa Baragiola, ribattezzata palazzina dell’emergenza. Ne parliamo col dirigente Gianluca Gardelli, inorgoglito dalla intitolazione a due grandi varesini come Giuseppe Zamberletti e Salvatore Furia.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.