Francesco Bisi: “Il mio laboratorio è Madre Natura”

Il ricercatore zoologo dell'Università dell'Insubria ci racconta della sua quotidianità da studioso degli animali che popolano il territorio

“Il mio lavoro non si svolge qui, ma fuori, all’esterno, in mezzo alla Natura, al cospetto degli animali che popolano questo territorio”. Così Francesco Bisi, ricercatore dell’Università dell’Insubria, è uno zoologo. A lui il compito di monitorare evoluzione, spostamenti, crescite o decrescite dei “varesini non residenti”: cioè dei tanti esseri viventi che abitano le nostre campagne e i nostri boschi e che risentono, spesso, delle nostre scelte.

Prosegue, così, la serie di servizi che Rete55 dedica ai ricercatori dell’ateneo di Varese e Como.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.