Giornata della terra, a Gallarate germoglia la speranza

I bambini dell'istituto Gerolamo Cardano hanno piantato - insieme ad insegnanti, sindaco e assessori - delle piccole piantine di gelso. L'iniziativa ha percorso tutta l'Italia, grazia al gemellaggio con una scuola di Acerra, in provincia di Napoli

Sono piccoli alberelli e semini quelli piantati dai bambini dell’istituto comprensivo Gerolamo Cardano di Gallarate in occasione della giornata della terra, celebrata oggi in tutto il mondo. Gli studenti delle Manzoni e delle Battisti, affiancati da sindaco e assessori, hanno seminato e interrato dei gelsi, piante che rimandano alle antiche tradizioni cittadine, che prevedevano l’utilizzo delle foglie di queste piante per l’allevamento dei bachi da seta.

 

Un’iniziativa che scavalca i confini provinciali, raggiungendo il sud Italia: anche gli studenti di Acerra (Napoli), sono stati i protagonisti di questa bella iniziativa all’insegna della natura – della condivisione.

 

Alla piantumazione hanno partecipato anche i piccoli studenti con disabilità che, come hanno precisato le insegnanti, da mesi lavorano con impegno sul tema del rispetto dell’ambiente.

 

L’impegno dei bambini e il loro amore per la natura rappresentano un forte messaggio di speranza. La terra ha bisogno di attenzioni e di rispetto. Dobbiamo proteggerla e prendercene cura. Tutti, ogni giorno. 

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.