Parchi studio, dal grigio delle aule al verde dei giardini

A Villa Mylius tavoli, sedie, distanze di sicurezza e aria pulita. Gli studenti potranno così concentrarsi su libri e materie senza imprigionarsi in luoghi chiusi, malinconici e rischiosi

L’iniziativa è sicuramente affascinante e inedita.

Portare banchi e sedie fuori dalle grigie aule studio fino al cuore dei parchi e giardini più belli significa valorizzarne la centralità, riportare i giovani nei polmoni verdi della città, tenere a bada il rischio covid e abituare le nuove generazioni a quel senso di appartenenza che, domani, proteggerà ancor più convintamente il patrimonio naturale di Varese.

L’amministrazione comunale lo ha fatto, complice l’ottima intesa tra la consigliera di maggioranza Maria Paola Cocchiere e i giovani amministratori di Bergamo. E ora a Villa Mylius è possibile passeggiare, giocare, rilassarsi… e studiare!

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.