Sporcizia e rifiuti, Castronno si ribella

Un telespettatore di Rete55 documenta lo scempio che regna sovrano nelle aree boschive prossime all'autostrada: immondizia di ogni genere, compresi metalli e pneumatici

Un nostro telespettatore, Marco Saugo, ha documentato lo scempio in corso a Castronno, nelle aree boschive adiacenti l’autostrada e retrostante la stazione di servizio.

Si tratta di una vera e propria discarica a cielo aperto, con il verde è soffocato da ogni genere di rifiuto, compresi pneumatici, plastica e metalli.

Ringraziamo il signor Marco per la puntuale segnalazione e invochiamo un immediato intervento di ripristino, ma anche di doveroso controllo al fine di prevenire simili, reiterati e vergognosi abusi.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.