Alla ricerca dell’identità con Simona Atzori

Credere nelle proprie capacità valorizzando quello che ognuno ha e non soffermandosi su quello che non ha. Simona Atzori all''auditorium di Cassano magnago per il progetto "Praticamente adolescenti".

“Ognuno è speciale per quello che ha e non per quello che gli manca” parole semplici ma toccanti della ballerina e pittrice Simona Atzori che sono arrivate dritto al cuore degli oltre 400 studenti delle scuole medie di Cassano magnago e non solo. Insieme alle sue ballerine ha incantato il pubblico dell’auditorium con un’esibizione davvero emozionante per poi rispondere alle domande del suo giovane pubblico. Un incontro quello con la Atzori che fa parte del progetto “Praticamente adolescenti” promosso da parrocchie, scuole, società sportive cittadine e comune e che ha come tema la ricerca della propria identità.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.