Antonia Pozzi rivive all’Insubria

Ciliegina sulla torta dell'archivio storico-filosofico dell'Università varesina

Con gli scritti di Antonia Pozzi, donati dalle suore della Congregazione del preziosissimo sangue di Gesù di Monza, l’archivio Preti-Banfi voluto da Fabio Minazzi raggiunge il suo apice, la sua unicità e la propria consacrazione culturale.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.