Busto, surplus di Cultura per illuminare l’Estate

Due mesi di iniziative in ambito letterario, cinematografico, musicale e legate all'arte figurativa. A fare da cornici, alcune splendide ville della città. L'assessore Maffioli: "Ricominciamo a vivere, con passione, prudenza e rispetto reciproco"

Presentazione di libri a Villa Tosi, proiezione di film al Museo del Tessile, concerti a Villa Tosi, senza dimenticare le mostre visitabili a Palazzo Marliani Cicogna, nello Spazio Arte Farioli e nella Cristina Moregola Gallery.

Busto Arsizio accende le sue dimore più affascinanti e illumina le serate di un’Estate che ha il sapore del ritorno alla vita. Imprescindible il rispetto delle distanze e di tutte le cautele del caso (per partecipare agli eventi è necessario prenotarsi, evitando, per rispetto nei confronti del prossimo, di lasciare vuota la sedia riservata).

Si parte il 19 Giugno e si prosegue fino a Settembre. L’assessore Manuela Maffioli: “In città la Cultura non si è mai fermata, ma è tempo di uscire di casa, incontrarsi, ammirare la Bellezza (senza schermi né display) e guardarsi negli occhi”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.