Castello di Belforte, luogo del cuore

L'amministrazione comunale rilancia l'operazione salvataggio, aprendo una campagna affinché il pubblico voti il monumento quale luogo del cuore FAI. All'orizzonte, poi, la pubblicazione degli atti del convegno 2015

Archiviata con un nulla di fatto l’ambiziosa conquista dei finanziamenti europei, il Castello di Belforte si affida all’amore dei varesini e alla validità degli studi scientifici che ne riaffermano l’interesse, il fascino e i margini di rilancio.

L’amministrazione comunale non si arrende, si prepara alla pubblicazione di atti che contribuiscano a diffondere le peculiarità del monumento. E lancia un appello ai concittadini:

Votate il monumento di Belforte quale luogo del cuore nella campagna del FAI che prevede contributi economici per il recupero di beni logorati dal tempo, ma amati dal pubblico”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.