Filmstudio90, una sala “di scorta”

L'attività culturale traslocherà in centro o a Masnago, in attesa che i presunti illeciti vengano sanati

Le iniziative culturali di Filmstudio90 potrebbero spostarsi in Sala Montanari o al Castello di Masnago. Questa l’importante novità che potrebbe riaprire l’attività della storica associazione culturale, dopo la chiusura imposta dai vigili per presunte irregolarità. A portare il tema sul tavolo della giunta, il vicesindaco Morello.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.