Giorgia Carena: “I vantaggi dell’on-line”

"La Stazione della musica non si è mai fermata. Le lezioni sono proseguite in forma virtuale, anche durante il lockdown. E visti gli ottimi risultati raggiunti, continueremo a fornire una serie di servizi in Rete" - spiega il direttore della scuola besnatese

“Internet annulla le distanze. E mai come durante il lockdown ce ne siamo accorti”. A dirlo è GIORGIA CARENA, anima de LA STAZIONE DELLA MUSICA di Besnate che, ai nostri microfoni, racconta come la scuola si sia adeguata alle regole imposte dalla pandemia, mantenendo attivi i suoi corsi (rigorosamente in Rete) e garantendo un servizio di qualità a tutti i suoi alunni. 

“I risultati sono stati ottimi”, spiega Carena, “per questo abbiamo deciso di mantenere attive anche le proposte on-line, che andranno d’ora in poi ad affiancare quelle tradizionali, in aula”.

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.