Gli 80 anni di Morandini, l’elegante visionario

L'architetto, artista e designer festeggia un importante traguardo. Lo scorso dicembre, la presentazione del catalogo nel museo che porta il suo nome nel centro di Varese

Marcello Morandini compie 80 anni e saluta i concittadini con un messaggio su facebook, nel quale ripercorre una parte della sua straordinaria carriera artistica e professionale.

Il designer, architetto, scultore, affiancato dall’inseparabile moglie Maria Teresa, parla da Villa Zanotti, la splendida dimora varesina che, dallo scorso Dicembre, accoglie il Museo Morandini, nel quale è stato presentato l’omonimo, sbalorditivo catalogo (per rivedere il servizio, clicca qui).

Ed è proprio a Varese che il maestro dedica parte della sua riflessione odierna, definendo la città giardino “humus che dà onirica concretezza alle mie emozioni“. E non poteva che nascere proprio qui la fondazione che porta il nome di Morandini e che intende concentrare in via Del Cairo iniziative e progetti di ampio respiro.

Villa Zanotti, costruita nel 1907, è circondata da un parco di 3.700 metri quadrati su cui sorge un rustico che verrà ristrutturato per ampliare ulteriormente lo spazio destinato alle opere di Marcello e ad altre iniziative aperte all’arte, alla cultura, al confronto.

Nei giorni scorsi Morandini ha annunciato la realizzazione di un’opera in edizione limitata: una scultura bianconera, colori tipici del suo stile, riprodotta in 80 esemplari numerati: uno dedicato a ciascun anno della sua straordinaria vita artistica.

Chi volesse ripercorrere la biografia dell’artista, può trovarla a questo link: http://www.morandinimarcello.com/biografia/

 

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.