Il foto-dilemma, tra essere e sembrare

Sesta edizione per il Concorso Fotografico Città di Besnate, che quest'anno accende i riflettori sul tema (estremamente attuale) dei Social

Mostrarsi e scoprire, conoscere e farsi conoscere. I Social hanno indubbiamente cambiato i nostri sguardi, il nostro modo di vedere cosa e chi ci sta intorno. Internet permette sempre più di entrare in contatto con persone vicine e lontane, condividendo informazioni, pensieri, idee, e soprattutto IMMAGINI. La fotografia, dunque, assume una vesta nuova, si reinventa e diventa strumento privilegiato della comunicazione, capace perfino di sostituire le parole e i gesti. 

 

Il Concorso Fotografico Città di Besnate, giunto alla sua sesta edizione, desidera accendere i riflettori su questo fenomeno, invitando alla riflessione e all’interpretazione di un’era (la nostra) in cui spesso l’apparire prevarica l’Essere.  

 

Tra le novità di questa edizione , la scelta di supportare – attraverso il concorso – una cooperativa del territorio che da anni offre sostegno alle famiglie che vivono il dramma dell’Autismo: IL SEME di Cardano al Campo (Va). Una scelta non casuale, perché –  proprio attraverso l’uso delle immagini – il bambino autistico può imparare ad interagire con chi lo circonda. 

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.