fbpx

Il rifugio di Lucia, tra profumi del legno e silenzio

Lucia Ciampoli è un’artigiana, innamorata delle polveri e dei profumi del legno. Quel legno che culla, taglia, lima, leviga. Con pazienza e dedizione

Un rifugio, un luogo protetto dove lasciar correre la fantasia. E’ qui che l’arte e la creatività di Lucia corrono libere, levigando e dando forma ai disegni della sua mente. Lucia Ciampoli è un’artigiana, innamorata delle polveri e dei profumi del legno. Quel legno che culla, taglia, lima, leviga. Con pazienza e dedizione. 

37enne, gallaratese, Lucia ha iniziato questo percorso per gioco, prendendo tra le mani un vecchio trapano del nonno e iniziando a creare.

Un amore, quello per il legno, che Lucia vorrebbe condividere. Con altri artigiani certo, ma anche con giovani alle prime armi, desiderosi di creare e di liberare la fantasia.

“Lavorare il legno aiuta a ritrovare se stessi, a comprendere il valore del silenzio – della pazienza. Puo’ aiutare ognuno di noi a sconnettersi con questo mondo così frenetico, recuperando la propria dimensione e il proprio spazio” – conclude Lucia. 

Per conoscere il magico mondo di Lucia, seguite la sua pagina Instragram LuLab81 

 

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.