La Catalpa di Betty, anima secolare di Villa Toeplitz

Domenica 26 Luglio sarà il giardino della splendida dimora a fare da verde scenografia alla rassegna "Il Respiro e la Maschera", in scena, per tutta l'Estate, nel parchi di Varese. Protagonista, accanto a lady Colombo, un albero centenario

Questa catalpa è una rarità o un fenomeno della natura o un mostro, dipende dai punti di vista. Ospita un’altra pianta, un ciliegio. Ha avuto in sorte questo fenomeno e molti la vengono a vedere proprio perché è “diversa”. Io le ho dato voce, l’ho resa un personaggio che racconta la sua vicenda che ha molte assonanze con i casi umani: una gravidanza tardiva o un’adozione “internazionale”.

Così, in maniera originale e intrigante, Betty Colombo descrive lo spettacolo che domenica 26 Luglio andrà in scena a Villa Toeplitz, nell’ambito delle giornate di Teatro Natura intitolate”Il Respiro e la Maschera” (con due show, alle ore 16.30 e 18.30), che vede in campo diversi artisti del territorio, uniti dal desiderio di dare voce e centralità ai parchi di Varese e ai suoi meravigliosi alberi.

Quello intorno cui ruoterà il racconto di Betty ha più di 100 anni, come gli altri presenti nei magnifici giardini che abbracciano la nobile dimora.

Accanto alla protagonista, rivedremo l’attore, autore e direttore artistico della rassegna, Chicco Colombo, nei panni di un vecchio, simpatico (e un po’ suonato) “balengo”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.