La danza che piace e che fa del bene

Grande successo per Varese Danza 2019

La danza che piace, e che fa del bene. Si è chiusa all’insegna del successo l’edizione 2019 di Varese Danza, trasferita quest’anno al Teatro di Abbiate Guazzone. Grazie alla divisione Diversity Talent di Openjobmetis è stato possibile donare una borsa di studio ad una ragazza disabile: Elisa Montagnoli, che potrà dunque frequentare delle lezioni  per un anno intero.

 

VareseDanza è proprio questo” – dice Sonia Milani,  Presidente dell’Associazione 23&20 che organizza l’evento –  “l’insieme della sana competizione sportiva e la grande emozione di veder danzare i ragazzi disabili. E poi tanti giovani ballerini che riempiono il palco di energia. Non è semplice organizzare un evento come questo, ma a sipario chiuso si riempie il cuore”.

 

Ha vinto la Danza, in ogni sua forma”  conclude Milani. Danza per tutti” non è dunque solo un motto, ma la volontà di rendere  Danza fruibile a chiunque nutra una passione

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.