fbpx

L’arte di Martina: ricerca, colore, sensualità

La pittrice Goetze Vinci porta alcune delle sue opere allo Spazio Futuro Anteriore di Varese, dal 7 al 17 Novembre

Ci sono donne che sembrano esultare, come se ritrovassero il valore della libertà. Coppie abbandonate nell’amplesso o strette in un tenero abbraccio, figure che giocano, che ballano o che camminano sul filo. Sono le vite e le emozioni sospese di Martina Goetze Vinci, protagonista di una nuova mostra, curata da Fabrizia Buzio Negri. Un’artista nata in Germania, oggi varesina, ma cittadina del mondo, esploratrice di luoghi e culture, creativa esponente di un immaginario che trova il proprio equilibrio nell’eterna ricerca, di sé e dell’altro. L’appuntamento è per il vernissage del 7 Novembre alle ore 18.30 nello Spazio Futuro Anteriore di via Speri della Chiesa, a Varese.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.