fbpx

Nicolae Dabija, l’amore ai tempi dei gulag

Ospite del Premio Chiara e del Liceo Classico Cairoli di Varese, lo scrittore moldavo ha presentato il romanzo "Compito per domani"

“I paesi sono potenti non quando hanno grandi carri armati, ma quando hanno grandi biblioteche”.

Parla così Nicolae Dabija, intellettuale e politico moldavo in Italia per presentare “Compito per domani”, un’intensa storia d’amore ambientata nel 1940 a Poiana, in Romania, ai tempi dei gulag.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.