Nobiltà varesine nella guida di Colombo e Bonoldi

Il professore e il giornalista, editi da Macchione, presentano una guida che dà risalto ad alcuni, affascinanti angoli del territorio, ponendone in risalto retroscena e curiosità

Varesini e varesotti hanno i piedi per terra. Tutti lo sanno, in molti lo dicono. Ma non è sempre stato così.

Nelle antichità si viveva sulle palafitte, poi ci si è spostati su terreni più solidi, si sono eretti monumenti, case e città; si è combattuto guerre, si è partiti alla conquista di nuovi orizzonti assorbendo usi e culture di chi, da altre cornici, piantava le tende da queste parti.

Di tutti questi passaggi, di tutte queste epoche, di tutte le vite che hanno costellato la storia di questa fetta di mondo, Silvano Colombo e Fausto Bonoldi, editi da Pietro Macchione, hanno immortalato e descritto alcune chicche: oggetti, edifici, angoli, bellezze. Anzi, “Nobiltà”…

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.