“Non fuggite a Milano. A Varese si fa cultura!”

L'invito al concerto dei Solisti Veneti diventa una sfida ai preconcetti varesini

“La presenza a Varese dei Solisti Veneti, gruppo di rilievo internazionale, conferma e riafferma la validità del programma culturale della nostra città. Lo dico a tutti quei concittadini che, quando si tratta di cultura, snobbano il nostro capoluogo preferendgli mete come Milano e Lugano”. Parole di Giuseppe Redaelli, presidente di Varese Vive e organizzatore del prestigioso evento.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.