Per sempre in DAD? No, a teatro per vivere

Domenica 29 Maggio, ore 16.30, a Varese, uno spettacolo che ipotizza un futuro scolastico fatto di aule vuote e studenti online

E la didattica a distanza non finisse mai? Se gli studenti si ritrovassero condannati per sempre ai collegamenti in remoto? E’ il canovaccio di “Ultimi della classe”, spettacolo prodotto da Il volto di Velluto di Brenta e diretto a 4 mani da Emanuela Legno e Matteo Tibiletti.

L’opera, che conta sull’imprescindibile impulso (artistico, narrativo e pratico) dei ragazzi, sarà in scena domenica 29 Maggio, alle ore 16.30, al Teatro di Varese, grazie all’energia organizzativa di Effetti Collaterali.

Per un ulteriore focus sullo spettacolo “Ultimi della Classe”, clicca qui.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.