Premio Prina, 10 anni scattanti. Bambi: “Valorizziamoli”

In mostra al Castello di Masnago le fotografie vincitrici (o menzionate) dal 2011 ad oggi. Gli Amici di Piero Chiara plaudono alla riuscita del concorso, dedicato al compianto Riccardo, auspicando che un Museo prenda in dote il prezioso archivio

Dieci anni di talenti più o meno giovani, di artisti in erba o semplici appassionati, scoperti, valorizzati e sdoganati dal Premio Fotografico Riccardo Prina, concorso del Premio Chiara che oggi, per volere della sua “anima” Bambi Lazzati, celebra il prestigioso giro di boa con una mostra al Castello di Masnago, presentata dai vertici dell’associazione insieme al sindaco Davide Galimberti e al direttore dei musei civici Daniele Cassinelli.

Avendo conosciuto bene Riccardo, non oso immaginare quanto orgoglioso sarebbe nel vedere sulle pareti del suo amato Castello il riflesso degli artistici sguardi che lui, per tanto tempo, ha raccontato e scommesso. Per 10 lunghi anni il Premio a lui dedicato ha saputo riconoscere e rilanciare lo sguardo di numerosi fotografi, attirando una platea di appassionati sempre più nutrita.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.