Restauro della tomba romana, Oggiona in festa

Esposto in municipio questo reperto storico do grande valore, risalente al quarto secolo dopo Cristo

Una testimonianza del nostro passato. Torna ad Oggiona con Santo Stefano la tomba a cappuccina risalente al quarto secolo dopo Cristo e arricchita dal suo corredo. Entrambi collocati nell’atrio del comune, rappresentano una pagina di storia che deve essere valorizzata e trasmessa alle nuove generazioni. La tomba è stata scoperta casualmente nell’autunno del 1988 in via Risorgimento, durante uno scavo.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.