Sacro Monte, Ciaula e Beethoven. Che ripartenza!

Serata d'esordio per la rassegna diretta da Andrea Chiodi. Un inno alla Speranza, declinato e portato in scena sotto diverse forme dagli artisti del territorio. Rivediamo alcuni stralci degli spettacoli di ieri, andati in scena due volte consecutive per evitare assembramenti

Un tuffo nella magnifica serata Tra Sacro e Sacro Monte, tra sonate di Beethoven e pagine di Pirandello, temporali che incombono, mascherine, termometri e panorami mozzafiato.

La rassegna, dedicata al tema della Speranza, ha ripreso slancio, benedetta da un folto (e disciplinato) pubblico e dalla presenza di numerose autorità.

A farla da padroni, ancora una volte, l’incanto della Terrazza, la magia del santuario, la qualità dell’offerta artistica, che ha visto in scena, a più riprese, Giancarlo Ratti, Sarah Collu e Chiara Nicora.

Riassumiamo, in pochi più di 3 minuti, con l’aiuto delle splendide immagini di Fabio Bilardo, alcuni momenti di questa lunga e suggestiva serata.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.