fbpx

Sacro Monte, la donna in vetta. Dal Mito alla Fede

Serata clou per la rassegna teatrale diretta da Andrea Chiodi. Sul palco, Elisabetta Pozzi e Giorgio Ieranò

Dalla tragedia classica alla sacra rappresentazione, nel segno della femminilità. La rassegna teatrale del Sacro Monte, diretta da Andrea Chiodi, raggiunge il proprio apice, nonchè il crocevia testuale che costituisce il nerbo di questa decima edizione. Lo fa azzardando un accostamento tra due figure di donna lontane, apparentemente inconciliabili, quasi fossero l’una il contrappasso dell’altra. Da una parte Medea, la genitrice che uccide i figli. Dall’altra Maria, madre per eccellenza. Sul palco, Elisabetta Pozzi e Giorgio Ieranò.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.