Sacro Monte, porta (socchiusa) sulle radici della Fede

Scavi, lavori, scoperte archeologiche. La vetta varesina si conferma scrigno di inestimabile valore. Peccato per l'ancor difficile accessibilità

Proseguono, al Sacro Monte di Varese, due attività di alto profilo storico e culturale: la valorizzazione del modello in gesso della porta del Duomo e gli scavi nelle tombe rinvenute vicino al Santuario. Merito di un pool di enti pubblici e privati, che avviano una raccolta fondi e si preparano a nuove iniziative. Peccato per l’accessibilità al Borgo, che la stessa Soprintendenza definisce eccessivamente difficile.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.