Storie di una volta al Parco Mantegazza

Nuovo appuntamento col Respiro e la Maschera. In scena, due spettacoli consecutivi: prima il Faggio Rosso di Brusa Pasqué e poi l'argento e la seta della compagnia Roggero

Un’altra domenica di spettacolo al Parco Mantegazza di Varese, ancora una volta sotto le insegne di “Il Respiro e la Maschera”, rassegna di Teatro Natura ideata e curata da Chicco Colombo, con la partecipazione di tanti artisti del territorio.

Domenica 2 Agosto sarà di scena un doppio appuntamento. Prima Francesca Brusa Pasqué con “Il Faggio Rosso e Margherita“, che narra della profonda amicizia tra Margherita e il suo albero. Un legame che si esprime con uno scambio amorevole tra i due personaggi, oltre la vita stessa. A dar voce all’albero, il canto di Nausicaa Nisati.

A seguire, la Compagnia Roggero con L’Argento e il Filo di Seta. In scena, Metello Faganelli e Gabriella Roggero.
Una fiaba nata avvolgendo memorie e racconti di un tempo passato, da svolgere come un gomitolo di parole. La nonna racconta dei Gelsi, dei Bigàt (i tessitori dei fili di seta) e di Bigiò, la bambina marionetta dai capelli neri, che li curava.

Nel video, un preview dello spettacolo di Faganelli-Roggero.

Gli spettacoli, come sempre, saranno alle ore 16.30 e alle 18.30. Pubblico massimo di 50 spettatori. Obbligatorio prenotarsi al numero 393 331 5016.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.