Torna Akira: il Giappone post-apocalittico in cerca di pace, di Katsuhiro Ōtomo

Torna AKIRA il capolavoro di Katsuhiro Ōtomo. Una delle migliori storie a fumetti di sempre in un nuova edizione con nuove traduzioni e, per la prima volta in Italia, senso di lettura alla giapponese.

Pubblicato per la prima volta in Giappone a partire dal 1982, giunse  in Italia nel 1990, due anni dopo l’uscita del film omonimo.

La storia è ambientata a Neo-Tokyo, una megalopoli post-apocalittica sorta sulle ceneri di Tokyo, distrutta trent’anni prima dalla terza guerra mondiale. Un governo repressivo compie esperimenti su bambini con poteri ESP. Qui, il giovane Kaneda è il leader di una banda di motociclisti ed è il migliore amico di Tetsuo. Quando Tetsuo scopre di avere incredibili poteri psichici, inizierà a trasformarsi in una sorta di folle semidio e a lottare con Akira, un altro esper, per il potere. Toccherà a Kaneda e ai suoi eterogenei alleati, lottare contro Tetsuo per riportare la concordia in un mondo folle e ostile.

Akira è considerata l’opera che non solo ha fatto da apripista alla diffusione del manga nel mondo ma anche quella che ha reso popolare il cyberpunk, ed è a tutti gli effetti uno dei grandi capolavori della nona arte.

Akira – Nuova edizione, di Katsuhiro Ōtomo. Edizioni Panini Comics.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.