“A Busto parchi chiusi fino a lunedì 11”

Il sindaco Antonelli chiede ai concittadini di pazientare un'altra settimana. "Troppo rischioso fare finta di niente, ma potrete allontanarvi per correre"

A Busto Arsizio parchi chiusi per un’altra settimana.

Lo ha deciso il sindaco, Emanuele Antonelli, convinto che si tratti di un (ulteriore) sacrificio dettato da sicurezza e buon senso.

“So che molti di voi – afferma il sindaco in un videomessaggio su facebook – resteranno delusi da questo annuncio. Ma non possiamo fare finta di niente. Il livello di emergenza è ancora alto. Riaprire subito ci esporrebbe a un pericolo eccessivo”.

I parchi della città, quindi, riapriranno, salvo contrordini, lunedì 11 maggio.

In compenso, spiega Antonelli, sarà allentata la morsa che ha finora limitato l’entusiasmo dei runners. Sarà possibile correre anche oltre i 200 metri da casa.

La decisione sui parchi è analoga a quella presa dalla Provincia (di cui Antonelli è presidente): le piste ciclopedonali restano infatti inaccessibili. Scelta legata alla impossibilità di garantire i necessari controlli, visto il quoriidano impegno, su altri fronti, delle polizia locali.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.