A Varese torna il Bike Sharing. Con tante novità

Dalle bicicletta a pedalata assistita all’estensione della rete sul territorio cittadino, con 25 postazioni

Torna il bike sharing a Varese, con tante novità. Dalle bicicletta a pedalata assistita all’estensione della rete sul territorio cittadino, con 25 postazioni.

Il bike sharing – arrivato a Varese con i mondiali del 2008 – è sempre più apprezzato in città, a dimostrazione di una sempre più diffusa attenzione alla mobilità sostenibile.

Numeri alla mano, sono state messe a disposizione 100 nuove biciclette: 70 classiche (ma con cambio integrato a tre velocità) e 30 a pedalata assistita. I mezzi sono disponibili tutti i giorni dell’anno, 24 ore su 24, e si usano “da punto a punto” cioè da una stazione all’altra.

Per accedere al servizio è necessario scaricare la app “Bicincittà”. Le tariffe prevedono una parte di abbonamento e una a consumo orario.

Sono previsti anche sconti e agevolazioni per giovani e famiglie, docenti universitari, lavoratori di aziende private e per chi opera nelle pubbliche amministrazioni. Obiettivo: incentivare l’utilizzo del servizio, semplice e intuitivo.

 

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.