Bambini felici, anche dopo il lockdown

"I più piccoli si lasceranno alle spalle molto presto la paura dell'emergenza Coronavirus" - dice la scrittrice per l'infanzia Maria Cannata. "Velocemente torneranno a vivere in modo spensierato e a correre verso il loro futuro"

Un progetto nato per i bambini che ha saputo conquistare gli adulti. Durante il lockdown, la casa editrice CURCI, nota per i suoi libri dedicati all’infanzia, ha iniziato a proporre attività – storie e laboratori on-line, diffondendo i video sui social. Una scelta molto apprezzata dal pubblico. E non solo dai più piccoli. “Mamme – papà ed educatrici hanno utilizzato quei video per dialogare e giocare con i bambini e hanno anche compreso quanto fosse importante osservarli, ascoltarli, condividere con loro il tempo” – spiega MARIA CANNATA, autrice di una collana di volumi dedicati alla scoperta della natura.

Il lockdown, prosegue Cannata, “ha certo stravolto le nostre vite, facendo perdere anche ai più piccoli punti di riferimento e abitudini. Ma non dobbiamo temere. I bambini hanno la capacità di rialzarsi velocemente da ogni caduta, di voltare pagina e di ricominciare a correre verso il futuro. Con entusiasmo e positività”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.