Boracchi: “Scuola, è il tempo delle responsabilità”

"Tutti devono fare la loro parte: docenti, istituzioni e famiglie", dice la dirigente scolastica del Liceo Crespi di Busto Arsizio

“Scuola, è il tempo della responsabilità”. Parla così Cristina Boracchi, dirigente dell’istituto Crespi di Busto Arsizio che – a una decina di giorni dalla ripresa delle lezioni – si rivolge agli alunni – alle loro famiglie – alle istituzioni: “Serve il gioco di squadra e la consapevolezza che il rispetto delle regole sia fondamentale”.

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.