Cerca
Close this search box.

Carnago: Centinaia di Penne Nere al primo Raduno

La Sezione Alpini a Carnago per il suo primo raduno territoriale. Centinaia di Penne Nere e decine di sindaci

Una grande festa alpina e un’assoluta prima volta. La Sezione delle Penne Nere di Varese, cui fanno riferimento 77 gruppi per oltre 3.500 uomini, ha dato vita al suo primo raduno territoriale, concentrando nel cuore di Carnago centinaia di uomini, decine di sindaci, autorità, il Prefetto Salvatore Pasquariello, l’europarlamentare Isabella Tovaglieri e tanta gente comune.
Una vicinanza e un senso di appartenenza affermati chiaramente durante la cerimonia, nei brevi interventi e nel percorso lungo le strade del paese, dove è risuonato poi volte il glorioso “Viva gli Alpini!”.
Dopo il ritrovo nella piazza intitolata a Falcone e Borsellino, l’ omaggio al monumento ai caduti, di fronte al municipio. Poi il lungo corteo si è spostato nell’area feste, per la messa solenne officiata da Don Franco Berlusconi.
“Questa iniziativa – spiega il presidente sezionale Franco Montalto – è pensata soprattutto per i nostri “veci*, i quali faticano a seguire i raduni nazionali ma sentono ancora il bisogno di dare un contributo attivo allo spirito alpino”.
L’anno prossimo la Sezione sceglierà un altro Comune del varesotto per il suo secondo raduno.

Disponibile su Google Play
Disponibile su Google Play