Caso Uva e organico di polizia, l’ira del sindacato

Paolo Macchi interviene sulle condizioni in cui lavorano i commissariati dle varesotto e sul processo più discusso del momento

“Sbagliato gettare un agente in pasto ai social”. Così il segretario del SIULP Paolo Macchi interviene nello spinoso dibattito legato al caso Uva. Poi il numero uno del sindacato di polizia parla della quotidianità in uniforme, coi soliti problemi di organico, mezzi e risorse.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.