Cavaria, associazioni e istituzioni unite per l’emergenza

CAOS di Adele Patrini dona alla comunità 50 visiere protettive. Regione Lombardia finanzia con 40 mila euro la realizzazione di un ambulatorio medico all'interno del municipio

Istituzioni, ospedali e associazioni. Insieme per rispondere alle esigenze dei cittadini. Il comune di Cavaria con Premezzo valorizza questa sinergia in occasione della donazione di 50 visiere di protezione da parte dell’associazione CAOS. Un gesto concreto, a sostegno della comunità.

 

In prima linea, anche Lilt, lega italiana lotta contro i tumori e Rosagie, pronte a raccogliere fondi e a offrire supporto in un momento così difficile. E poi Regione Lombardia che ha finanziato con 40 mila euro la realizzazione di un ambulatorio medico all’interno del municipio.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.