Cipriano, M5S: “La montagna frana. Bloccate Alp Transit”

“La catastrofe non è probabile, ma certa. E’ solo questione di tempo", dice. E aggiunge: "Prendiamo spunto dalla Svizzera"

L’ennesima frana ha colpito recentemente Maccagno: massi e terriccio hanno invaso la strada provinciale. Proprio come accaduto altre volte nel corso degli anni. Ricordiamo l’episodio del dicembre 2018, quando la montagna si sbriciolò colpendo la linea ferroviaria di collegamento tra Alto Verbano e Svizzera, travolgendo un treno merci.

 

“La catastrofe non è probabile, ma certa. E’ solo questione di tempo”, dice l’attivista del Movimento Cinque Stelle Gianfranco Cipriano che aggiunge: “Il piano Alp Transit va bloccato. Quel terreno – per sua natura – non è in grado di sostenere un continuo passaggio di mezzi pesanti, che oltretutto spesso trasportano sostanze pericolose, come idrocarburi e ammoniaca”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.