Coronavirus, gara di solidarietà gallaratese

La Città dei due Galli si dimostra riconoscente nei confronti dei volontari della Croce Rossa, impegnati in prima linea in questo periodo di emergenza. "In molti ci chiamano, fanno donazioni e si rendono disponibili per entrare a far parte del nostro gruppo", dice la consigliera Patrizia Didò

Gallarate dice grazie ai tanti volontari della Croce Rossa che quotidianamente offrono supporto ai malati, in questa emergenza Coronavirus. Operatori sanitari in prima linea nella lotta al Covid19, che mettono a rischio la loro salute, ogni giorno. “I cittadini ci stanno dimostrando il loro affetto e ci stanno aiutando concretamente” – dice la consigliera e volontaria Patrizia Didò.  

E se da un lato i cittadini si danno da fare per sostenere la Croce Rossa, dall’altro i volontari si fanno in 4 per soccorrere i malati, e per tranquillizzare chi é alle prese con i primi sintomi. “Spesso”,prosegue la volontaria, “le persone – soprattutto le più giovani – vengono prese dal panico”.

Continuate e rimanere in casa”, conclude Didò, “e – quando necessario uscire – rispettate le regole. Sono fondamentali per contenere il contagio”…

 

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.