Covid, su i contagi. ATS: “Rimettete le mascherine”

L'agenzia di Tutela della Salute delle province di Varese e Como raccomanda l'uso del dispositivo nei luoghi chiusi: "Nonostante il caldo, i contagi tornano a salire"

Riceviamo dai vertici di ATS Insubria e riportiamo integralmente la seguente nota:

“L’analisi dei dati evidenzia un leggero ma progressivo aumento dei casi, nonostante la diminuzione del numero di tamponi effettuati. I tamponi sono eseguiti, prevalentemente, per sintomatologia sospetta o per fine isolamento.

Una piccola quota di tamponi è effettuata sui viaggiatori anche se l’obbligo del tampone per i Paese esteri è molto limitato.

L’RdT è in aumento a dimostrazione di un nuovo ciclo espansivo dell’epidemia.

Appare ancor più opportuno ricordare che qualsiasi ambiente al chiuso e affollato può essere sede favorente il contagio. Pertanto, pur non essendoci obbligo normativo raccomandiamo l’uso delle mascherine”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.