Educare (e aiutare) i figli ai tempi dei Social

L'amministrazione comunale di Gallarate ha organizzato l’evento “TIK TOK, C’È QUALCUNO?”. La serata, in programma l’otto giugno alle 20:45 in sala consiliare, si rivolge a educatori e genitori

L’ingresso nell’età dell’adolescenza porta i giovani  ad affrontare delle nuove sfide, che a volte possono rivelarsi insidiose. D’improvviso la comunicazione tra genitori e figli diventa più complessa. I ragazzi  hanno spesso paura ad esprimersi e temono il giudizio, il rimprovero. 

 

In questo contesto così complicato, può accadere che i social network diventino delle trappole. Qui, gli adolescenti pensano di trovare le loro risposte. Spesso, invece, si ritrovano ancora più soli, magari anche bullizzati.

 

L’amministrazione comunale di Gallarate ha organizzato l’evento “TIK TOK, C’È QUALCUNO?”. La serata, in programma l’otto giugno alle 20:45 in sala consiliare, sarà visibile anche sul canale YouTube del comune e si rivolge soprattutto ai genitori, per aiutarli a comprendere come dialogare con gli adolescenti.

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.