Cerca
Close this search box.

Gallarate: Da Regione 2 milioni di euro per Palazzo Minoletti

Arrivano 2 milioni di euro da Regione Lombardia “per la rinascita” dello storico edificio in piazza Garibaldi

Uno stanziamento di 2 milioni di euro nel triennio 2024-2026 per la riqualificazione dello storico Palazzo Minoletti, nel centro storico di Gallarate, che diventerà un polo formativo di alta specializzazione. Lo prevede una delibera approvata dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore allo Sviluppo economico, Guido Guidesi, di concerto con l’assessore alla Cultura, Francesca Caruso. Il provvedimento contiene lo schema di Accordo di Rilancio Economico Sociale e Territoriale (AREST) finalizzato alla realizzazione del progetto denominato ‘Gallarate in Lombardia ed Europa 2022’.
“Palazzo Minoletti, bene dichiarato di interesse storico artistico- ha commentato l’assessore regionale Francesca Caruso – è un importantissimo luogo culturale per Gallarate ed era doveroso pensare alla sua rinascita. Per questo, mi preme ringraziare il collega Guido Guidesi per aver sposato immediatamente le istanze del territorio che chiedeva la riattivazione di questo edificio. Dopo la riqualificazione, Palazzo Minoletti diventerà una importante sede di formazione e sono tantissime le imprese e gli operatori economici interessati alle figure professionali formate dai percorsi di alta specializzazione di Its Incom, a cui spetterà la gestione”.

RIQUALIFICAZIONE PALAZZO MINOLETTI, IL DETTAGLIO DEGLI INTERVENTI – Il provvedimento, promosso da Regione Lombardia e Comune di Gallarate, individua le linee di intervento. A livello pubblico, si prevede la riqualificazione di Palazzo Minoletti attraverso lavori edilizi ed impiantistici propedeutici all’individuazione di spazi per lo svolgimento delle attività didattiche, aree per laboratori sperimentali e per accoglienza, uffici, ristoro e magazzini. Gli interventi, inoltre, comprendono il restauro delle facciate, lavori di carattere strutturale e sugli impianti.

COMUNE DI GALLARATE E ITS INCOM COFINANZIANO LA RISTRUTTURAZIONE – Il costo totale dell’operazione ammonta a quasi 15 milioni di euro. Insieme alla Regione, cofinanziano il progetto di recupero il Comune di Gallarate che stanzierà quasi 4 milioni di euro mentre i circa 9 milioni rimanenti sono a carico della fondazione Its Incom

Disponibile su Google Play
Disponibile su Google Play