Cerca
Close this search box.

Gallarate: Degrado in zona ospedale, “Qualcuno intervenga”

Degrado area Ospedale a Gallarate, “Discarica a cielo aperto”, la segnalazione di una telespettatrice.

“Bottiglie vuote, mascherine, rifiuti di ogni genere, anche ospedalieri come braccialetti e contenitori con materiale biologico ben visibile, destinati al laboratorio analisi, l’area dell’ospedale di Gallarate è diventata una discarica a cielo aperto e in particolare le sponde del Torrente Arno, sono preda dell’inciviltà delle persone”. A denunciarlo, con tanto di foto, una telespettarice di Rete55 che “Non sa più a che santo scrivere” come spiega nella sua mail. Una situazione di degrado che nonostante i presidi delle forze dell’ordine, rimane una costante da via Dubini al parcheggio antistante il nosocomio. “Quando il torrente è in secca”, sottolinea la telespettatrice, “i rifiuti sono ancora più visibili tra plastica e stracci che rimangono appesi alla vegetazione che cresce lungo il letto dell’Arno e poi l’appello che qualcuno intervenga al più presto”.

Disponibile su Google Play
Disponibile su Google Play