Gallarate è sotto controllo? Un giorno in pattuglia

Dopo il tragico incidente in Largo Camussi, le telecamere di Rete55 trascorrono un pomeriggio con la Polizia Locale e con l'assessore alla sicurezza Francesca Caruso. "Facciamo il nostro lavoro e ci impegniamo per mantenere ordine e sicurezza in città", dicono

Una settantina di multe al mese nel centro di Gallarate. 141 da inizio anno solo in largo Camussi.
Francesca Caruso – assessore alla sicurezza della città – risponde con i numeri alle polemiche sollevate sui social dopo il tragico incidente che ha causato la morte di una donna in via S.Antonio.
“I vigili non controllano soltanto le auto in sosta sulle strisce blu del centro” – dice – “ma intervengono su tutto il territorio cittadino per garantire sicurezza”.

L’incidente in via S.Antonio accende i riflettori sulla critica situazione di Largo Camussi dove – tutti i giorni e a tutte le ore – vi sono auto in sosta vietata o in doppia fila.
“I commercianti si lamentano delle multe. Ma la Polizia Locale deve fare il suo lavoro, nell’interesse della città”, conclude l’assessore.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.