Gioco e scommesse, flash mob a Milano

Protesta a Milano, davanti al Pirellone, per la mancata riapertura delle sale scommesse e dei bingo. Un settore che conta 400 mila addetti in tutta Italia

#Iodicobasta! Questa mattina, i lavoratori del settore gioco delle province di Milano e Varese si sono riuniti davanti al Pirellone per un flash mob contro la mancata riapertura delle sale scommesse – delle sale gioco e dei bingo.

Operatori, gestori scommesse e dipendenti sono dunque scesi in piazza. Chiediamo di tornare al lavoro e di avere la nostra dignità” – dicono. “Rappresentiamo un’industria che ha un gettito erariale sostanzioso: abbiamo 400 mila addetti in tutta Italia. Nella sola provincia di Varese ci sono più di 60 sale slot e un centinaio di sale scommesse, oltre ai Bingo.  Il Governo non puo’ dimenticarsi di noi”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.