fbpx

Grandine martellante, chicchi come noci

Mezz'ora di terrificante maltempo ha travolto l'intero varesotto, rovesciando su case, strade e auto veri e propri "sassi di ghiaccio"

L’ondata di maltempo è iniziata ormai da qualche giorno e i meteorologi avevano già previsto, per la mattinata di venerdì, l’apice delle intemperie. Ma la grandinata che tra le 11.30 e le 12.15 di oggi ha travolto il varesotto è andata al di là delle aspettative. Chicchi grossi come noci hanno invaso strade e piazze, infierendo su tetti, selciati e, soprattutto, automobili in sosta. Ancora presto per la conta dei danni. Nel frattempo, il Centro Geofisico Prealpino prevede un miglioramento delle condizioni a partire da domattina.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.