“Grossi” ringraziamenti a chi ci ha salvato

L'esordio del campionato di basket ha coinciso con la celebrazione di Paolo Grossi e dello staff di Infettivologia, che all'Ospedale di Varese ha combattuto il covid senza arretrare di un millimetro. Artefice dell'iniziativa, l'AD Openjobmetis Rosario Rasizza, reduce dal coronavirus e dalla cura del Circolo

Matteo Inzaghi racconta il commovente pre-partita del Pala Enerxenia di Varese, con la premiazione di Paolo Grossi e dello staff che affianca il professore nel reparto di Infettivologia dell’Ospedale di Circolo.

Si è aperto così, con un pubblico ringraziamento a chi si è battuto per mesi contro il covid, il campionato 2020-2021 della Openjobmetis Varese, in una Masnago che ha potuto accogliere solo 700 tifosi su 5.000.

Artefice dell’iniziativa, l’AD del main sponsor biancorosso Rosario Rasizza, reduce dalla battaglia col virus.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.