Il cane da “detection” a caccia di indizi

L'attività olfattiva, se gestita nella tutela e il benessere del cane, può aiutare l'uomo in diversi ambiti come a caccia di indizi sulla scena di un crimine, sulle tracce di persone scomparse o addirittura in campo medico nel riconoscimento di patologie. Nella puntata di "Amico cane", tratteremo la "detection", la ricerca sostanze. Protagonista il bellissimo pastore tedesco Krieg.

L’eccezionale fiuto del cane riesce a distinguere e discriminare innumerevoli odori. E’ per questo motivo che il nostro amico a quattro zampe viene utilizzato nella ricerca di persone scomparse o di sostanze specifiche. In campo medico, l’addestramento porta persino al riconoscimento di patologie gravi come il tumore. Nella puntata di “Amico cane” in onda giovedì 03/06 alle 20.30, parleremo di “detection dog”, ovvero la ricerca sostanze con l’ausilio dei cani con l’istruttore cinofilo Angelo Picoco a capo dell’unità cinofila della Protezione civile di Varese.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.